La passione e la trasgressione vanno sul grande schermo. I desideri dei fans del romanzo “Fifty Shades of Grey” di E.L. James a breve saranno soddisfatti, la versione cinematografica del famoso romanzo che nel 2011 ha infranto i record di vendita sarà nelle sale nel 2014. Le eccitanti e alternative storie dei due caldi protagonisti torneranno a turbare le menti degli amanti monotoni.

Le notti ripetitive, le lenzuola impolverate, le voglie intorpidite dalla grigia quotidianità saranno un lontano ricordo, le passioni assopite si risveglieranno a breve dopo un lungo letargo. A distanza di pochi anni dal suo boom editoriale, Fifty Shades of Grey ritorna a rinfrescare la voglia di avventura dei suoi lettori appassionati. Nel 2014 infatti l’ingenua Anastasia Steele e il manipolatore Christian Grey saranno ospiti dei cinema con la trasposizione del romanzo record di E.L. James, 50 Sfumature di Grigio.

A dare conferma dell’inizio delle piccanti riprese è la scelta effettuata del cast protagonista, l’attrice americana Dakota Johnson (che interpreterà Anastasia Steele) e l’attore Charlie Hunnan (interprete di Christian Grey) saranno le star che daranno vita ai personaggi erotici e trasgressivi del romanzo, come rivelato in anteprima dall’autrice del libro. “Fifty Shades of Grey“, pubblicato nel 2011, e’ la storia della relazione trasgressiva tra la studentessa Anastasia e l’imprenditore Christian. Tra i mille giochi sadomaso, bondage e vibratori la trilogia ha conquistato la classifica dei bestseller e tra una pallina geisha, un frustino e una manetta e’ diventato un caso editoriale, e grazie a sex toys , fantasiosi giochi erotici con stimolatori, dildo e molto altro e’ il libro inglese che con piu’ velocita’ ha raggiunto 1 milione di vendite. Autore della versione cinematografica del libro sarà il regista Sam Taylor-Johnson. A farvi entrare nel vivo delle fantasie erotiche e della trasgressione sarà la modella e attrice Johnson, di 23 anni, figlia dell’attore Don Johnson di “Miami Vice” e della star Melanie Griffith di “Una donna in carriera”, famosa per la commedia d’azione “21 Jump Street” (2012) e “The social network” (2010).

Certi della contrapposizione che ci sarà tra chi preferisce il libro e chi preferisce il film, come succede sempre, siamo sicuri che gli spettatori nelle sale cinematografiche saranno molti e altrettanti lasceranno le sale sconvolti dai giochi piccanti ed eccitati al pensiero di poter replicare le acrobazie hot e molto sexy dei due protagonisti con corde, palline e giochini erotici!

Stay Tuned, Stay Sexy!