Il Pegging, per provare un piccante scambio di ruoli

da | Scuola di Sesso

L’ultima frontiera del sesso anale per lui e delle fantasie di dominazione per lei è senza ombra di dubbio il pegging, dove a stare dietro è Lei. Cos’è il pegging? Risponde al nome di Pegging la pratica sessuale in cui le donne, indossando uno strap-on , ossia un’imbracatura tipo slip corredate di un fallo in erezione, penetrano il proprio partner, stimolandogli la prostata e provocandogli un piacere immenso. Infatti a differenza di quanto si potrebbe pensare, è un’esperienza estremamente soddisfacente per gli uomini etero, che riescono a raggiungere un orgasmo molto intenso. Questa pratica stravolge completamente il concetto di sesso etero tradizionale nella coppia, in quanto non è più solo la donna a voler essere penetrata, ma anche l’uomo, che si ritrova così piacevolmente sottomesso alla sua dominatrice tra le lenzuola.
Certo l’utilizzo dello strap-on è molteplice, ad esempio è un oggetto indispensabile all’interno di una coppia tutta al femminile, per il piacere della propria partner, oppure per maschietti che vogliono aggiungere qualche centimetro in più, grazie a quei modelli dotati di falli con una cavità interna che permettono l’inserimento del pene, per chi vuole far provare penetrazioni oversize.
Come nasce il termine “pegging” ? E’ il risultato di una gara di neologismi bandita da Dan Savage, giornalista americano, per creare un nome “giusto” capace di identificare la pratica in questione. La prima volta che si è vista è stato nel 1998 grazie a un produttore di strap-on che realizzò un video educativo chiamato “To BOB – Bend Over Boyfriend” sul web, per spiegare cosa fosse il sesso anale eterosessuale subito dall’uomo. Il termine “to bob”, che in inglese significa “andare avanti e indietro” però non ebbe granchè successo, ed è per questo che venne indetto un contest sul web per dare un nome più specifico e calzante a questa pratica. Alla fine, il termine “pegging”, ebbe la meglio, una parola utilizzata anche in economia per indicare l’agganciamento del valore di una moneta al valore di un’altra moneta, parola poi molto diffusa anche per identificare i filmati porno.

Satisfayer 1 Next Generation

Il Satisfyer 1 Next Generation è un elegante stimolatore che massaggerà il tuo clitoride con la tecnologia a pressione d’aria. Ideale per i viaggiatori, grazie alle sue forme compatte, rotonde e sottili.

Il pegging per gli uomini è enormemente stimolante dal punto di vista fisico, infatti la penetrazione anale è qualcosa che in maniera naturale, piace anche agli uomini e anche se non tutti riescono ad ammetterlo, è sicuramente l’unica via per vivere e godere della propria sessualità in pieno. Per le donne è invece prima di tutto, un gioco di seduzione mentale particolarmente elettrizzante, grazie alla componente dominazione, in quanto sono loro ad avere il controllo sulla penetrazione in maniera attiva. Ma costituisce anche un piacere fisico perché con dei movimenti appropriati del fallo, allacciato al pube, la donna riceve una stimolazione esterna o interna o entrambe, a seconda dei modelli di strap-on, raggiungendo un orgasmo rapido, intenso e contemporaneo con il proprio uomo.
Non mancano certo dubbi o paure di sorta, tra le più gettonate, si sospetta che si potrebbe provare dolore o addirittura un piacere talmente vigoroso da mettere in discussione la propria identità sessuale e virilità. Ma il Pegging, se realizzato con il giusto criterio, ossia con abbondante lubrificante, permette semplicemente di conoscere al meglio il proprio corpo, raggiungendo l’orgasmo con il sesso anale eterosessuale. Niente di meglio no?

SHARE WITH HEART