Lettera B: Bondage

da | XXX

Definizione: con il termine Bondage si intende la pratica di immobilizzazione di un partner consenziente tramite corde, corsetti, cappucci, bavagli, manette o catene, fino anche alle gabbie, su mistersex.it  potrete trovare ciò che fa per voi. Ognuna di queste possibilità diverse, permette una riduzione temporanea del movimento e comporta una diminuzione delle capacità sensoriali, presentando al contempo un metodo o tecnica diversa. Ad esempio tra i metodi di legatura con corde più utilizzata nel bondage abbiamo l’antica arte giapponese dello Shibari. Il Bondage più comune però sembra essere quello conosciuto come il Rope Bondage, che si caratterizza per l’impiego di corde di diversi materiali, quindi strumenti diversi, con metodi di legatura che possono essere sia in stile Western (occidentale) che in stile tradizionale Shibari (Giapponese), oppure in una sorta di mix and match di questi e dei diversi stili esistenti, una fusione che sta prendendo sempre più piede. Le tecniche poi, nel bondage, sono tante e diverse, come ad esempio la separazione o divaricazione di alcune parti del corpo, la sospensione a soffitti o sostegni, o muri, la mummificazione e molto altro. E’ fondamentale capire bene che non è una pratica priva di rischi, non basta riporre completa fiducia nel proprio partner, è vitale avere la mente sgombra e la giusta scaltrezza per essere sempre vigili sulla situazione, magari scegliere una parola di sicurezza, una safe word, può essere sicuramente apprezzabile.

Voci correlate: vedi anche lettera P: Peer Rope e lettere BDSM

Womanizer 2GO

Womanizer 2GO dona una calda soddisfazione che entra anche nella borsetta! Il nuovo Womanizer 2GO sembra un bel rossetto, è ancora più piccolo e ancora più facile da usare rispetto ai modelli precedenti, ed è quindi perfetto da portare sempre con te

SHARE WITH HEART