L’ormone del bacio

da | Scuola di Sesso, Sexy News

Da un’indagine condotta in laboratorio, pubblicata su Nature Communications, l’uso della kisspeptina, definita fin da subito molto piĂą semplicemente “l’ormone del bacio”, aprirebbe prospettive per quelle donne che ad oggi devono sottoporsi a trattamenti di testosterone per aumentare il loro desiderio sessuale, con tutti gli effetti collaterali che ne derivano.

Satisfayer 1 Next Generation

Il Satisfyer 1 Next Generation è un elegante stimolatore che massaggerĂ  il tuo clitoride con la tecnologia a pressione d’aria. Ideale per i viaggiatori, grazie alle sue forme compatte, rotonde e sottili.

La scoperta della kisspeptina, una sostanza chimica prodotta dal cervello, un ormone capace di aumentare il desiderio femminile e l’eccitazione, apre scenari nuovi ed appassionanti possibilitĂ  per lo sviluppo di una terapia specifica anti-Hsdd (disordine ipoattivo del desiderio sessuale), un problema che, stando a stime inglesi e americane, colpirebbe il 40% delle donne almeno una volta nella vita, con una percentuale dal 5 al 15% in maniera persistente. Agendo sull’ipotalamo infatti, la kisspeptina è capace di stimolare la produzione degli ormoni della riproduzione sessuale, riducendo al contempo l’ansia e favorendo l’intraprendenza.
Spesso si sente dire che l’amore è una questione di testa, e soprattutto per lei, ebbene oggi, con la kisspeptina, questo è ancora piĂą vero!

SHARE WITH HEART