Masturbazione in Rosa: gli errori da evitare per avere orgasmi super

da | Scuola di Sesso

Parlare di masturbazione femminile elargendo consigli a destra e a manca non è certo una cosa facile, anche perché la masturbazione forse è, tra tutte, la pratica sessuale più personale e soggettiva, e quando quel che fai, ti fa provare un orgasmo intenso, allora sei sulla strada giusta, ed è bene non cambiare! Però ci sono delle regole, che poi diventano suggerimenti in realtà, uguali per tutte che si rifanno alle cose da evitare proprio in quei casi in cui non fili tutto liscio nel raggiungere la tanto sospirata meta finale dell’orgasmo! Quindi cerchiamo di capire perché, in taluni casi, ci si sente come se si stesse perdendo tempo, arrovellandosi le cervella sul perché non ci si diverta come si dovrebbe, cercando di rispondere inconsciamente alla domanda: Sto sbagliando qualcosa? Quale è il modo giusto per masturbarsi? Lo abbiamo chiesto al nostro Sociologo e Sessuologo in redazione, per avere qualche consiglio sugli errori da evitare, e ce ne ha elencati tre.

Satisfayer 1 Next Generation

Il Satisfyer 1 Next Generation è un elegante stimolatore che massaggerà il tuo clitoride con la tecnologia a pressione d’aria. Ideale per i viaggiatori, grazie alle sue forme compatte, rotonde e sottili.

Il primo errore macroscopico che fanno tutte è quello di non dedicare alla masturbazione il tempo che merita. Certo ogni donna ha i suoi tempi, c’è chi viene prima e chi ci mette più tempo, ma c’è da sottolineare il fatto che dovete godervela! Siete li, finalmente sole, è un momento solo per voi con la vostra finestra sul piacere, dovete solo ammirare il panorama aspettando che sorga il sole! L’obiettivo non è certo venire in due secondi, anzi, la vostra meta è conquistare un senso di il piacere e di benessere generalizzato che vorrete procurarvi, quindi la parola d’ordine è massimo relax! Il secondo errore che spesso si compie è quello di dedicarsi alla masturbazione in momenti sbagliati, magari dopo una giornata di lavoro sfiancante in cui tutto il nostro corpo, si tutto il corpo compresa lei (…), ti chiede di cadere in un sonno profondo e rigenerante. Quindi ok dedicargli del tempo, ma fatelo quando avete energie da consacrare al piacere e che sentite di poter impiegare al meglio. Il terzo errore è più fisiologico, nel senso che è legato a problematiche fisiche e alla mancata cura e rispetto del proprio corpo, per negligenza o anche per mancanza di informazioni a riguardo. Con l’andare avanti dell’età, il pavimento pelvico della vagina ha bisogno di essere esercitato, altrimenti perde di elasticità e il risultato sarà quello di farvi raggiungere orgasmi sempre meno soddisfacenti, con conseguente calo del desiderio. Quindi è fondamentale fare gli esercizi di Kegel. Su Mistersex.it potrete trovare diverse Palline e prodotti che possono essere funzionali allo scopo, aiutando ad esercitarvi, divertendovi. Poi vale la logica per cui è bene capire che state regalando del tempo a voi stesse, e di conseguenza, va fatto al meglio. Dovete entrare nella vostra sessualità, come se vi trovaste di fronte ad un esperienza d’arte immersiva: ogni gioco vale la candela del piacere massimo, fate quello che più vi aggrada, vedete video, vestitevi per l’occasione, create atmosfere adatte con luci e profumi, leggete estratti di libri che vi eccitano e soprattutto….divertitevi!

SHARE WITH HEART