PLAYBOY: La vita è troppo breve per vivere i sogni di qualcun altro…

da | Sexy News

Proprio oggi è venuto a mancare Hugh Hefner, fondatore di Playboy e inventore delle ‘conigliette’. Nel 1953 sfidò gli atteggiamenti “puritani” dell’America verso il sesso con la sua rivista il cui primo numero vedeva in copertina una splendida Marilyn Monroe senza veli. Hefner iniziò vendendo 200.000 copie arrivando a sette milioni di lettori negli anni ’70. Partendo dalle foto patinate di donne nude innalzò un brand che arricchì la cultura sessuale della seconda metà del ventesimo secolo, costruendo un vero e proprio impero dell’intrattenimento per adulti. Playboy fu una rivoluzione sessuale importantissima, realizzò eventi entrati nell’immaginario di molti se non tutti, come i suoi famosi party in piscina, ripresi addirittura in film e serie di successo come ad esempio Sex and the City, in cui un’eccitatissima Samantha assieme alle sue amiche in trasferta a Los Angeles da New York, non vede l’ora di tuffarsi.

Satisfyer 1 Next Generation

Il Satisfyer 1 Next Generation è un elegante stimolatore che massaggerà il tuo clitoride con la tecnologia a pressione d’aria. Ideale per i viaggiatori, grazie alle sue forme compatte, rotonde e sottili.

Le conigliette playmate di Playboy sono state, in diversa maniera, croce e delizia, nonché l’oggetto del desiderio delle fantasie erotiche di milioni di uomini e di donne… Hefner è stato un gigante dell’editoria, del giornalismo, del marketing, della libertà e dei diritti civili, con la sua pipa e il pigiama di seta ha fatto posare senza veli attrici del cinema ed ha intervistato personaggi importanti come Fidel Castro e Lance Armstrong. Se ne va un sogno che è stato e sarà per sempre, realtà.

SHARE WITH HEART