Ne facciamo molto, ma molto male e soprattutto siamo molto rapidi. La soddisfazione sessuale italiana è in crisi come l’economia: un sondaggio ce lo illustra…


Italians do it better…questo è uno degli slogan che ci fa conoscere nel mondo, ma non è del tutto vero. Gli italiani fanno tanto sotto le lenzuola ma la qualità è molto scarsa. La crisi della qualità non è solo nelle industrie italiane ma anche nei letti del Belpaese. Il rapporto tra le ore trascorse ad amoreggiare e la soddisfazione dei partner purtroppo è ancora deficitario come il PIL. La fotografia non troppo ottimista e che conferma l’idea che la crisi forse è arrivata anche nella camera da letto è un’indagine promossa dalla Società Italiana di Urologia (Siu) e dell’Associazione Ginecologi Ospedalieri Italiani (Aogoi).


Nonostante i 108 rapporti l’anno dichiarati, il 70% degli italiani si sente insoddisfatto a letto: questo è quello che ha rivelato la ricerca condotta dalla DoxaPharma su un campione di 3000 uomini e donne, tra i 18 e i 55 anni. I livelli di delusione nella propria vita sessuale sono talmente alti che 800 mila coppie sono a rischio infedeltà, quindi conseguenzialmente di rottura.
Sbirciando più da vicino nelle camere da letto degli italiani, una coppia su 4 non raggiunge l’orgasmo, anche se al mese si dedica al sesso nove volte al mese. La causa è presto detta: lui si accende di passione, ma brucia in un lampo. La soglia di durata è molto lontana dai 3 minuti di media, per 4 milioni di coppie il sesso non dura più di due minuti.
Pensare ad un altro uomo è diventata così la normalità per la metà delle donne, il 20% circa concretizza le sue fantasie e, frustrata e insoddisfatta, passa dai pensieri pericolosi alle conoscenze ”pericolose”. E dopo un anno tradisce o rompe la relazione. «L’eiaculazione precoce è il disturbo sessuale maschile più comune e comporta molta frustrazione in entrambi i partner – spiega Vincenzo Mirone, Segretario Generale Siu – Lui diventa insicuro e perde l’autostima, lei reagisce con rabbia e aggressività. Creando tensioni che possono portare alla crisi della coppia».


La maggioranza degli uomini tenta di migliorare la sua erezione e il tempo di durata dell’amore con sviluppatori, lubrificanti, creme, spray che possono aumentare sia la propria erezione che le proprie prestazioni sulla lunga distanza. Questi sono ottimi coadiuvanti, che solo se uniti ad un rapporto vissuto con freschezza e attenzione l’uno all’altro, faranno decollare la propria vita sessuale.

Stay sexy, stay tuned!