La trama è semplice, il mood è da commedia teatrale brillante, gli attori convincenti. E’ “Sexy Shop”, il film di Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini, uscito nelle sale l’8 maggio che sembra prendere spunto dalla redazione di Mistersex.it! E’ un occasione per noi per poter parlare un po’ della nostra “dimensione” e di quanto il nostro lavoro sia impegnativo e divertente al tempo stesso. Per questo tra vibratori e falli realistici, tra sexy lingerie, manette e frustini abbiamo deciso di parlarvi della nostra giornata tipo.

Ore 8: comincia la giornata in Logistica, nei magazzini: I ragazzi dei nostri magazzini (i più grandi d’Italia) arrivano nella struttura e cominciano a inscatolare, impacchettare e controllare gli ordini che sono arrivati nottetempo…

Ore 9: arrivano i redattori, amministrativi, il customer care, i tecnici e i grafici…Tra uno sbadiglio e l’altro irrompono in ufficio tutti i ragazzi di Mistersex pronti ad inventare nuove promozioni, disegnare nuovi banner, mettere a punto nuove funzionalità  sul sito. Tra caffè, nuovi brand e pianificazioni di attività di breve e lungo periodo !

C’è sempre un nuovo vibratore da studiare, un Rabbit da promuovere o una linea di Sex Toys in rampa di lancio e…a volte le nostre storie sono simili a quelle di Luca, il protagonista del film e responsabile del Sexy Shop. Spesso alcuni di noi vengono da altri settori: Artisti mancati, Scrittori esordienti, Laureati in diverse discipline che hanno deciso di rompere gli schemi un po’ per la crisi e un po’ per andare contro a questo atteggiamento bigotto del nostro paese…Ci si racconta dei nostri “ma” e dei nostri “se” in allegria. Si lavora duramente e sempre in cerca di emozioni da provare e far provare agli utenti online. Alla fine si arriva alla conclusione che se potessimo scegliere, davvero sceglieremmo tutti di lavorare qui, in un ambiente dinamico e all’avanguardia, in un posto che, tutto sommato in fin dei conti ha anche una missione nobile: procurare piacere e abbattere lo stress!